culturapop

SQUID GAME: giocare ad essere umani

di Myriam Leone SQUID GAME: giocare ad essere umani. La serie tv sud coreana originale Netflix che sta spopolando, vista sotto la lente della psicologia. Cosa sei disposto a fare per vincere 34 milioni di euro? Scommetteresti anche la tua vita? Con queste domande vi introduco uno dei kdrama che sta letteralmente spopolando sulla piattaforma Netflix (è al 1 posto, ancora oggi, nella top 10 in Italia): Squid Game. Creato e diretto da Hwang Dong-hyuk, con un cast magistrale (Lee… Leggi tutto »SQUID GAME: giocare ad essere umani

Berserk di Kentaro Miura

di Salvatore Moschetti Berserk di Kentaro Miura, il manga dalla storia editoriale travagliata. Era il 25 agosto del 1989. Non credo abbia bisogno di presentazioni ma, per chi non lo sapesse, Berserk è la serie capolavoro partorita dalla geniale mente del maestro Kentaro Miura, uscita per la prima volta il 25 agosto 1989. La storia editoriale di questo manga è un po’ travagliata, quindi non ne parlerò molto. Attualmente, la serie più “disponibile” è quella nera edita dalla PLANET MANGA… Leggi tutto »Berserk di Kentaro Miura

Naruto: il manga alla base del famosissimo anime giapponese

Naruto: il manga alla base del famosissimo anime giapponese pubblicato a partire dal 1999. di Nunzia La Montagna Naruto è un manga ideato da Masashi Kishimoto, pubblicato dal 1999 al 2014. La storia narra di un ninja, Naruto appunto, cresciuto senza i genitori e con un sogno: diventare Hokage, ovvero capo del Villaggio della Foglia. All’inizio vediamo il protagonista un po’ impacciato, imbranato e senza le qualità che invece contraddistinguono i ninja “prodigio” come Sasuke Uchiha. Naruto è orfano e… Leggi tutto »Naruto: il manga alla base del famosissimo anime giapponese

Videogiochi e censura: what the f**k?

di Giancarlo Di Stadio Videogiochi e censura: what the f**k? La censura nel mondo pop dei videogiochi. Prodotto pop da sempre catalizzatore di polemiche e censure. I videogiochi sono sempre stati portatori di una certa ambivalenza.  Cosa che ha finito per intrecciarsi a doppio filo con la censura e con le polemiche che essa inevitabilmente genera. Da un lato sono sempre stati considerati una sorta di “arte secondaria”, un mezzo prettamente ludico, fratello minore e sfigato rispetto al cinema, all’arte o… Leggi tutto »Videogiochi e censura: what the f**k?

Cinema indiano: Bollywood. 5 film da vedere!

di Mariachiara Leone Cinema indiano: Bollywood. 5 film da vedere per innamorarsi della cinematografia indiana. Dal classico al contemporaneo cinque proposte per immergersi nella Hollywood indiana. Guru Le vicende del film hanno inizio nel 1951, in un piccolo villaggio di Idar nel distretto di Sabarkantha , nel Gujarat settentrionale e si seguono le vicende di un giovane di nome Gurukant Desai che  sogna di diventare un grande uomo di successo. Contro il padre, preside della scuola del villaggio, decide di partire per la Turchia e… Leggi tutto »Cinema indiano: Bollywood. 5 film da vedere!

Alice in Borderland: tra manga, anime e serie tv

di Mariachiara Leone Fenomeno pop firmato Giappone. Alice in Borderland: tra manga, anime e serie tv. La strategia vincente della piattaforma streaming Netflix! https://www.youtube.com/watch?v=yEYKjpjy78Q “Guai a chi perde” Colpo grosso per la piattaforma streaming che con Alice in  Borderland (今際の国のアリス) cementifica il “proprio peso” anche nel mercato della serialità giapponese.  Non è un caso ne una rivelazione che Netflix già da qualche anno sia attentissima a captare il “prodotto pop” del momento sul mercato asiatico. Non si è lasciata, infatti,… Leggi tutto »Alice in Borderland: tra manga, anime e serie tv

Gentleman Jack. Nessuna mi ha mai detto di no

di Maria Castaldo La serie tv tratta dai diari di Anne Lister: imprenditrice lesbica contemporanea di Jane Austen. “È una verità universalmente riconosciuta che una donna lesbica di metà ‘800 e dotata di un ingente patrimonio sia in cerca di una moglie” O, almeno, questa è la verità di Gentleman Jack, miniserie in 8 puntate, scritta e diretta da Sally Wright, Sarah Harding e Jennifer Perrott e co-prodotta da HBO e BBC One. La serie arriva in Italia dopo due anni… Leggi tutto »Gentleman Jack. Nessuna mi ha mai detto di no

One Piece: il manga dei record

di Giancarlo Di Stadio One Piece: il manga dei record. Lo shonen creato da Eiichiro Oda a 24 anni dall’uscita del primo volume. Una storia di pirati? Molto di più! Il 22 Luglio 1997 iniziava l’avventura di Rufy, Luffy o Rubber (a seconda del tipo di adattamento) alla ricerca del One Piece.  Da allora sono passati quasi 24 anni, un arco temporale coperto da ben 4 decenni diversi, 480 milioni di copie vendute e diversi record battuti. Senza alcun dubbio,… Leggi tutto »One Piece: il manga dei record

The Good Place: benvenuto nella parte buona!

di Annarita Farias The Good Place: la sitcom creata da Mike Schur arriva al capolinea dopo quattro anni di risa, pianti e filosofia. The Good Place è, senza dubbio, una delle comedy più originali e lodevoli degli ultimi anni, tanto da esser riuscita a catturare l’attenzione del pubblico per quattro lunghe stagioni. Tutto ebbe inizio così… “Ciao, Eleanor. Sono Michael. La tua vita terrena è finita e ora sei nella fase successiva della tua esistenza nell’universo. Non si tratta del… Leggi tutto »The Good Place: benvenuto nella parte buona!

Da Star Wars a Marvel: una storia tutta pop!

di Giancarlo Di Stadio Da Star Wars a Marvel, quando il successo è cross-mediale. Ma non sempre è un punto di forza per il franchise. All’alba del 2000 una pellicola cambiò per sempre il mondo dell’intrattenimento. Non solo dal punto di vista del film in sé, un ottimo bel film, nulla da dire, ma dal punto di vista del concetto di cross-medialità. Stiamo parlando di Matrix. Dopo un grandissimo primo film, capace addirittura di indirizzare la cultura pop del primo… Leggi tutto »Da Star Wars a Marvel: una storia tutta pop!