cultura pop

Il grande problema americano: il capital-washing

Altro che politicamente corretto. Il vero problema degli USA è che tutto ormai è una confezione colorata per vendere lo stesso prodotto. Ultimamente i discorsi sul mondo audiovisivo americano sembrano essere sempre più focalizzati su temi come raimbow-washing, pink-washing, brown-washing, ecc. Ossia quella tendenza ad inserire, anche in maniera gratuita se non forzata, personaggi di colore, omosessuali, o cambiare sesso, etnia o orientamento sessuale a personaggi già esistenti. Ciò porta spesso a situazioni al limite del, usiamo un termine da… Leggi tutto »Il grande problema americano: il capital-washing

LIGHTYEAR – la vera storia di Buzz arriva al cinema

di Andrea D’Isanto “LIGHTYEAR” è la nuova avventura sci-fi che racconta le origini del coraggioso Space Ranger, Buzz. Dal 15 giugno al cinema Dopo un primo weekend un po’ fiacco, “Lightyear – la vera storia di Buzz” inizia a fare parlare di sé ma non nel modo in cui meriterebbe. La storia, che rappresenta il film che Andy andò a vedere al cinema nel 1995 e che lo fece legare al personaggio dello Space Ranger, è un fantastico e moderno… Leggi tutto »LIGHTYEAR – la vera storia di Buzz arriva al cinema

Skam, foto di una generazione!

di Mariarosaria Leone SKAM, foto di una generazione. La serie tv norvegese divenuta caso internazionale. Tutti pazzi per SKAM! Skam è una serie tv norvegese che “ha fatto impazzire” gli utenti sul web, tanto da spingere vari paesi europei ad acquistarne i diritti per farne una propria versione. Ma cos’è “l’onda Skam”? Ci sono storie che sono in grado di fare la differenza, alcune perché rivoluzionarie, altre invece perché rappresentative di una realtà che pochi riescono riprodurre e spiegare senza… Leggi tutto »Skam, foto di una generazione!

A Napoli si è artisti… per necessità: sarà vero?

di Giancarlo Di Stadio A Napoli si è artisti… per necessità: sarà vero? Una riflessione personale ed umile al riguardo! Una volta un mio professore disse che per scrivere un libro dovevi avere una vita incasinata. Ora, senza voler rischiare querele da mediocri parolai, veicolatori delle peggio banalità tematiche e valoriali, volgiamo dire che non è vero? D’altronde se ripercorriamo la storia della letteratura e dell’arte italiana troviamo che i suoi più grandi esponenti erano figure che vivevano un grande… Leggi tutto »A Napoli si è artisti… per necessità: sarà vero?

Pyongyang di Guy Delisle: il Nord Corea nel fumetto

Pyongyang di Guy Delisle : il Nord Corea nel fumetto del professionista nel campo del Graphic novel e dell’animazione europea ed asiatica. Guy Delisle ha all’attivo moltissimi capolavori nel settore del Graphic novel ed in particolare è un maestro nei reportage grafico.  Roberto Saviano ha definito i lavori di Guy Delislie “racconti del quotidiano che spesso ci dicono molto più di quanto potremmo mai apprendere”. Lavori eccellenti a cominciare da Shenzhen passando a Pyongyang, edito nel 2012 da Rizzoli.  Di… Leggi tutto »Pyongyang di Guy Delisle: il Nord Corea nel fumetto

Bollywood vs Hollywood: India vs gli States

di Giancarlo Di Stadio Bollywood vs Hollywood: India vs gli States. Il mondo dello spettacolo indiano e quello americano. In cosa sono simili ed in cosa differiscono? Spesso, nella nostra visione estremamente euro-centrica/anglo-centrica, quando pensiamo ad opere di intrattenimento, siano esse film, serie tv, videogiochi, canzoni, la nostra mente vola in primis ad opere occidentali dove la parola “occidentali” è intesa come un’estensione degli Stati Uniti. Così, se pensiamo ai film, subito associamo essi ad Hollywood e ad un determinato… Leggi tutto »Bollywood vs Hollywood: India vs gli States

Tutto zucchero e cliché i kdrama?

di Mariachiara Leone Save me, Sky castle, Uncontollably found, My ajusshi, The scent of a woman, Valid Love: l’altro volto della serialità sud coreana! Precedente Successivo Perché piacciono così tanto i kdrama? Perché negli ultimi tre anni l’interesse degli occidentali si è spostato su serie tv asiatiche, musica asiatica, in particolare provenienti dal bacino della cultura pop  sud coreana? Provare a “superare il pregiudizio” nei confronti di questi prodotti pop è difficile soprattutto se ci si sofferma sul dato che… Leggi tutto »Tutto zucchero e cliché i kdrama?

Articolo blind casting collage di personaggi storici interpretati da attori

Il blind-casting è una cacata pazzesca!

di Giancarlo Di Stadio Che cos’è il blind-casting,  perché esso è di fatto un “cane che si morde la coda” e perché provoca una reazione esattamente contraria all’intenzione per cui nasce. Le piramidi sono state costruite da schiavi; la caccia alle streghe avvenne nel Medioevo, riguardò la Chiesa Cattolica e fu diretta solo contro le donne; Hitler si rifiutò di stringere la mano a Jesse Owens; Maria Antonietta pronunciò la celebre frase: “Se non hanno il pane dategli le brioche”.… Leggi tutto »Il blind-casting è una cacata pazzesca!